Centro San Luigi
C.A.G.

Il centro al centro

Per favorire lo sviluppo integrale dei destinatari della propria attività formativo - educativa il CAG San Luigi  intende operare nell’ottica della promozione di “ ben-essere”  e di “agio”  con interventi di potenziamento e sviluppo delle risorse personali e del contesto, nella certezza che così operando verrà  svolta anche una significativa azione di  prevenzione.
Consapevoli  che la fase di crescita dei ragazzi, ma anche degli stessi giovani, è caratterizzata dalla provvisorietà e dalla incertezza personale, causati dai  profondi mutamenti, sia a livello personale che sociale,  che possono ostacolare l’emergere delle  potenzialità di cui ogni persona è portatrice, il CAG  intende privilegiarle, come modalità di intervento, lo stile dell’“accompagnamento educativo”.
Infatti,  solo mantenendo un  contatto personale e costante, attraverso relazioni significative, sarà possibile aiutare le persone a scoprire e utilizzare, gradualmente, i loro  punti di forza, e compensare gli eventuali elementi di debolezza.
Pertanto, partendo dalla realtà di ogni singolo ragazzo, si cercherà di favorire: 
- la maturazione di abilità sociali, l’acquisizione di regole di gruppo attraverso la partecipazione ad attività espressive, ludico-ricreative, sportive, culturali;
- la promozione delle risorse personali valorizzando e sostenendo le varie progettualità, aiutando a superare le difficoltà senza sostituirsi, creando occasioni perché tutti possano educere le loro doti e caratteristiche, svilupparle con atteggiamenti positivi come l’accettazione di sé e degli altri, l’autostima, il positivo e adeguato protagonismo;
- l’acquisizione  di atteggiamenti cooperativi e solidali  attraverso la sperimentazione di relazioni positive con l’adulto ed i pari, l’elaborazione dei conflitti, lo sviluppo del senso di fiducia reciproca , di appartenenza (il noi e non solo l’io), di rispetto reciproco, di accoglienza delle  diversità.

Per favorire lo sviluppo integrale dei destinatari della propria attività formativo - educativa il CAG San Luigi  intende operare nell’ottica della promozione di “ ben-essere”  e di “agio”  con interventi di potenziamento e sviluppo delle risorse personali e del contesto, nella certezza che così operando verrà  svolta anche una significativa azione di  prevenzione.
Consapevoli  che la fase di crescita dei ragazzi, ma anche degli stessi giovani, è caratterizzata dalla provvisorietà e dalla incertezza personale, causati dai  profondi mutamenti, sia a livello personale che sociale,  che possono ostacolare l’emergere delle  potenzialità di cui ogni persona è portatrice, il CAG  intende privilegiarle, come modalità di intervento, lo stile dell’“accompagnamento educativo”.
Infatti,  solo mantenendo un  contatto personale e costante, attraverso relazioni significative, sarà possibile aiutare le persone a scoprire e utilizzare, gradualmente, i loro  punti di forza, e compensare gli eventuali elementi di debolezza.
Pertanto, partendo dalla realtà di ogni singolo ragazzo, si cercherà di favorire: 
- la maturazione di abilità sociali, l’acquisizione di regole di gruppo attraverso la partecipazione ad attività espressive, ludico-ricreative, sportive, culturali;
- la promozione delle risorse personali valorizzando e sostenendo le varie progettualità, aiutando a superare le difficoltà senza sostituirsi, creando occasioni perché tutti possano educere le loro doti e caratteristiche, svilupparle con atteggiamenti positivi come l’accettazione di sé e degli altri, l’autostima, il positivo e adeguato protagonismo;
- l’acquisizione  di atteggiamenti cooperativi e solidali  attraverso la sperimentazione di relazioni positive con l’adulto ed i pari, l’elaborazione dei conflitti, lo sviluppo del senso di fiducia reciproca , di appartenenza (il noi e non solo l’io), di rispetto reciproco, di accoglienza delle  diversità.

Le principali attività che il CAG  offre ai ragazzi e giovani per la realizzazione di dette finalità e che nella loro globalità costituiscono il “ Servizio di accompagnamento educativo” sono molteplici.

Spazio bar/mensa
Offre la possibilità a chi lo desidera di consumare, insieme all’educatore e agli altri compagni, oltre agli altri utenti “adulti” del bar o della mensa, il pasto del mezzogiorno confezionato secondo le indicazioni dietetiche previste per le scuole dell’obbligo, ricevendo un’adeguata educazione alimentare e sviluppando adeguate norme di comportamento e condivisione.

Doposcuola e spazio compiti
Il lavoro  educativo è impostato nell’ottica di favorire l’acquisizione di competenze tali da consentire al ragazzo di lavorare con la massima autonomia possibile. Per programmare detta attività vengono mantenuti costanti contatti con gli insegnanti e con loro si concordano, non solo, gli obiettivi didattici da perseguire, ma anche  le linee educative. Con il doposcuola, infatti, non si intende offrire semplicemente un sostegno scolastico, ma proporre un progetto individualizzato attraverso il quale favorire la costruzione dell’identità del ragazzo, lo sviluppo di efficaci  relazioni interpersonali con i coetanei e gli adulti, la individuazione dei  punti di forza e debolezza personali, la crescita di atteggiamenti e comportamenti positivi. Per realizzare una azione educativa mirata i ragazzi sono suddivisi in gruppi, sulla base della classe frequentata.

Aggregazione e gioco libero
L’aggregazione spontanea e organizzata,  con la contestuale messa a disposizione di spazi e strutture, permette di favorire una crescita sana attraverso lo sport e il divertimento. La possibilità di programmare un’attività ludico-ricreativa, al chiuso o all’aperto, permette di crescere attraverso il confronto con le regole del gioco, imparando a rispettarle e allo stesso tempo facendole rispettare all’intero gruppo. L’attività non strutturata permette ai frequentanti del centro di esprimersi con maggiore libertà, di instaurare rapporti più spontanei con i coetanei e l’adulto, di migliorare l’acquisizione ed il rispetto di regole di convivenza.

Laboratori
Per   favorire  il potenziamento  di risorse e abilità personali e organizzative, la costruzione dell’autonomia, l’acquisizione di atteggiamenti cooperativi  e solidali, i ragazzi hanno bisogno di essere aiutati a sviluppare, oltre alle capacità cognitive, quelle espressive e manuali. Da qui la programmazione e realizzazione di laboratori in collaborazione anche con agenzie esterne. La programmazione dei laboratori è data da un’attenta analisi dei bisogni cercando di favorire ogni esigenza soprattutto attraverso la creatività.

 

CONTATTACI

Chiamaci
T. 0373 250291
F. 0373 253210
INDIRIZZO
Via Bottesini, 4 - 26013 Crema (CR) - Italia
Dove siamo
Chiudi la mappa